La salute del sistema digerente

L’apparato digerente ha una funzionalità ben precisa, ovvero digerire e assorbire i principi attivi e nutritivi presenti nei diversi alimenti, eliminando le sostanze residue sotto forma di scarti, ovvero le feci.

Per mantenere il Sistema Digerente in salute è opportuno avere uno stile di vita sano tendente ad eliminare gli eccessi : alimentazione grassa e non equilibrata, bevande alcoliche e gasate, zuccheri in eccesso.

L’Apparato digerente quando funziona correttamente non presenta nessuna problematica al soggetto, qualora invece vi fossero problemi inerenti la funzionalità dei diversi organi ciò può essere sintomo di qualche problema in atto e, pertanto, è consigliabile rivolgersi subito a uno specialista al fine di intervenire sul problema e curarlo.
Quelli dell'apparato digerente sono disturbi molto frequenti. Spesso si tratta semplicemente di cattiva digestione, di saltuari bruciori di stomaco, di una leggera nausea, di meteorismo e stipsi.

Tuttavia, se questi sintomi modesti sono insistenti, potrebbero nascondere patologie di una certa importanza da riconoscere e curare tempestivamente come, ad esempio, la sindrome del colon irritabile, la gastrite e l'ulcera duodenale, i calcoli al fegato o un'epatite virale.
Se i sintomi sono più violenti, con coliche addominali o dolore profondo persistente è sempre il caso di consultare immediatamente il medico per escludere la presenza di un addome acuto.

Di fronte a disturbi dell'apparato digerente, va fatta una precisa anamnesi in relazione alla durata dei sintomi, alla loro localizzazione, al tipo di alimentazione, allo stress, alla presenza di febbre, all'assunzione eventuale di famaci. Vanno fornite indicazioni dietetiche e di igiene alimentare, e suggerimenti per la regolarizzazione della funzione intestinale.