La cellulite è solo un problema estetico?

La cellulite è una condizione che colpisce circa dall'80 al 95% delle donne in età fertile.

Non è solo un problema estetico ma una condizione che coinvolge l’ipoderma ossia il tessuto sottostante al derma, caratterizzato da una struttura prettamente adiposa.
È conseguente a problemi micro-circolatori localizzati a livello dello strato adiposo delle gambe, dei glutei, dei fianchi come di altri distretti con alterazione dello scambio dall’interno all’esterno delle cellule.

La cellulite forma strati di adipe localizzato e si manifesta in tutte le donne sia obese che magre.
È caratterizzata dalla degenerazione della microcircolazione del tessuto adiposo.

Le cellule adipose aumentano di volume, le membrane citoplasmatiche che le delimitano si rompono con conseguente fuoriuscita di sostanza grassa che diffonde a livello dei tessuti e negli spazi intercellulari.

Questa situazione determina una ritenzione idrica negli spazi interessati con conseguente alterazione dell’equilibrio tra sistema venoso e linfatico.
Viene quindi interessato il microcircolo che interessa il tessuto grasso e, con il passar del tempo, comporta una conseguente alterazione delle più importanti funzioni metaboliche del sistema adiposo.

Si possono identificare e classificare diversi stati della cellulite: da un primo stadio reversibile caratterizzato da Edema, segue un secondo stadio in cui viene coinvolto il rapporto tra microcircolo e cellule adipose, vengono alterati gli scambi tra cellule, la pelle perde elasticità e vi è un ristagno di tossine, ne consegue un terzo stadio in cui si formano micronoduli che danno alla pelle la configurazione di buccia d’arancia, nel quarto stadio i micronoduli si aggregano e diventano dolenti al tatto.

In base allo stadio caratterizzato s’identifica una Cellulite Dura, Cellulite Molle, Cellulite Mista, Cellulite Linfoedematosa, Cellulite con Adiposità localizzata.

Il trattamento anticellulite prevede l’applicazione di massaggio manuale e manipolazioni con linfodrenaggio, il tutto aiutato da una corretta alimentazione, priva di zuccheri e di grassi, utile a favorire il metabolismo ed integrata con sostanze naturali capaci d’intervenire sul microcircolo e di eliminare il ristagno di liquidi agendo sull’edema e sulla ritenzione idrica.